Crea sito

Il meccanismo fraudolento provato dal processo Mediaset 31

Rilevante il fatto che sia stato dimostrato che nel periodo 1994-1995 (reato prescritto) [Rif. Sentenza pag 124]:

La consulenza KPMG consentiva di accertare, documentalmente, una serie di catene monetarie da cui i diritti transitavano  [… ]

realizzando il duplice intento […] [di]

aumentare i costi e costituire fondi esteri.


Fondi però sostanzialmente occulti, per quanto attiene il loro reale avente diritto, posto che solo le indagini successive avevano consentito di attribuirne la titolarità all' imputato BERLUSCONI.

A riprova di ciò si pensi poi che proprio la Universal One e la Cenury One avrebbero dovute essere le società ricomprese nei trust (poi non realizzati) riconducibili ai figli dell’imputato sui quali però l’imputato stesso [BERLUSCONI] manteneva, espressamente, il sostanziale controllo (i figli, lui vivente, non avrebbero potuto neppure disporre di quei beni, se non con l’assenso di strettissimi collaboratori del padre.