Crea sito

Il meccanismo fraudolento provato dal processo Mediaset 23

Fonti di prova:

Conferma da parte di Alessandro Francesco Pugnetti (addetto ufficio acquisti Reteitalia e poi Mediaset) interrogato nel processo Rif Sentenza pagina 6

La persona citata nella mail era Alessandro Francesco Pugnetti, addetto all'ufficio acquisti (prima di Reteitalia e poi di Mediaset), sentito nel processo, ha dichiarato di avere prima intuito l' esistenza del meccanismo,

di averne parlato con Bernasconi (responsabile dell'acquisizione dei diritti televisivi dall'estero),

che glielo aveva confermato e l’aveva autorizzato a parlane.

DICH: Vedevo un puzzle, e prima ovviamente di parlarne poi -forse in maniera un po' improvvida, non lo so - con Schwalbe, io ne chiesi comunque . . . ne parlai con Bernasconi di questo sistema […]  Quindi, io affrontai questo problema con Bernasconi spiegandogli che avrei dovuto parlare con la Fox,

gli esposi quello che io avevo capito di questi meccanismi e

lui mi confermo, mi disse: - si, è così. vai e spiegaglielo.", con la riservatezza

perché comunque sono meccanismi aziendali […] “